Duns Scoto nell’Arte – Duns Scotus in der Kunst

 155,00

Giovanni Lauriola, Herbert Schneider, Stefano Solinas, italiano-tedesco, pp. 528

Confronta

Descrizione

Il libro

Lo splendido volume Duns Scoto nell’Arte, dovuto alla sapiente sollecitudine di Giovanni Lauriola ed Herbert Schneider, è dedicato alla iconografia. Riprende, quindi, nella descrizione dell’intero profilo di Scoto un aspetto in parte dimenticato. Duns Scoto nell’Arte raccoglie – come in una luminosa galleria – le numerose immagini del Beato Giovanni Duns Scoto, attestanti con la ricchezza della loro arte la vastità e la singolarità di un culto diffusosi con quello più solido dell’Immacolato Concepimento della Madre del Signore.

L’ordine delle riproduzioni segue un principio più sistematico che cronologico o storico-artistico. Duns Scoto viene qui presentato da una parte come Teologo, dall’altra come Filosofo. Questa disposizione rimanda, senza lo sforzo della speculazione scolastica, ma nella non meno convincente lingua delle immagini, l’osservatore o l’osservatrice a quei dati fondamentali del pensiero di Scoto: la dimensione della libertà assoluta, che è data nel Dio Trino; la vocazione di ogni persona alla libertà attraverso la donata partecipazione alla libertà e all’amore di Dio; la bellezza e l’integrità dell’intera creazione, che non può essere lasciata allo sfruttamento dell’uomo; il ruolo di Mediatore di Gesù Cristo nella creazione, nella redenzione e nel perfezionamento del Cosmo; la figura di Maria quale “Icona” chiamata umano-femminile alla partecipazione della nostra storia in vista del compimento.

Gli autori

Giovanni Lauriola, nato sul monte sacro del Gargano, a Monte S. Angelo (FG), il 30 dicembre del ’38, indossa l’abito francescano a Casacalenda (CB) nel 1958 e viene ordinato sacerdote a Manfredonia (FG), da S.E.Mons. Andrea Cesarano, 2 luglio 1967. Si laurea all’Università di Bari nel 1973 in Filosofia, discutendo la tesi Sul concetto di scienza in Duns Scoto, con il prof. Francesco Corvino, svolgendo contestualmente attività didattica nelle Scuole Statali e Religiose dal 1969 la 2003. Profondamente convinto dell’originale bontà dell’ideale francescano tra preghiera-studio e studio-preghiera, spende la sua vita tra cattedra e predicazione, passando idealmente attraverso le principali tappe della tradizione da Bonaventura a Duns Scoto, da Francesco d’Assisi a Chiara, per ritornare definitivamente a Duns Scoto, cui dedica la sua vita. Nel 1991, realizza il suo sogno fondando il “Centro Duns Scoto”, e aprendo la collana di “Quaderni Scotistici” e il relativo sito web.

Herbert Schneider ofm è nato nel 1938 a Dockweiler, in Germania, e indossa l’abito francescano nel 1965. È responsabile dell'”Accademia Johannes Duns Skotus” di Mönchengladbach in Germania. In virtù dell’interesse comune con il “Centro Studi Duns Scoto” è nata un’intensa collaborazione, che si è tradotta in diverse iniziative editoriali volte a diffondere il pensiero e la spiritualità del Teologo e Filosofo francescano Giovanni Duns Scoto.

Stefano Solinas, nato a Rima nel 1954, si è laureato in Utriusque Juris della Pontificia Universitatis Lateranensis nel 1999. Svolge attività professionale presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri nell’Ufficio del Segretariato Generale.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Duns Scoto nell’Arte – Duns Scotus in der Kunst”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…

Da Cristo a Maria

 25,00

Giovanni Lauriola (curatore), italiano, 2005, pp. 276

Sale!

Opera Omnia editio minor di Giovanni Duns Scoto

 923,00  800,00

Giovanni Lauriola (curatore), italiano, 2007