ISBN: 978-88-9355-007-9

Viaggi bianchi. Hiroshima, Auschwitz, Killing Fields, Chernobyl

 13,00

Dominique Jean Paul Stanisci, con illustrazioni, italiano, 2017

Esaurito

Confronta

Descrizione

Il libro

Il progetto editoriale “Viaggi Bianchi” è una raccolta di racconti e aneddoti vissuti dall’autore, Dominique Jean Paul Stanisci, una delle poche persone in Europa ad aver raggiunto i luoghi della memoria di Hiroshima, Auschwitz, Killing Fields e Chernobyl. Già promotore e sostenitore del “Kaki Tree Project”, progetto internazionale no profit sul tema della salvaguardia del valore della dignità umana, Jean Paul è stato incoraggiato a realizzare “Viaggi Bianchi” al fine di raccontare, in un quadro d’insieme e “al netto” sia delle tesi ufficiali che negazioniste, alcune delle più sconvolgenti atrocità della storia contemporanea. Ormai divenuto per l’autore un progetto di vita, umano e culturale, vede già in cantiere altri “viaggi bianchi” da consegnare alla memoria, e soprattutto, al cuore delle donne e degli uomini del futuro. 

L’autore

Jean Paul, all’anagrafe Stanisci Dominique Jean Paul, nato in Lussemburgo il 27 ottobre 1974, risiede ad Alberobello. Figlio unico di madre rimasta vedova, nel 2008 perde anche lei e decide di cambiare vita, lasciandosi alle spalle l’avvocatura per dedicarsi completamente a una sua idea, il “Joyful People”, un piccolo brand. Basato sull’unica ancora della “creazione di valore”, il Joyful People (persone gioiose) è tre progetti: un’Art B&B, con stanze artistiche arredate secondo la filosofia del riciclo creativo; un’Associazione culturale che propone progetti di approfondimento sul tema della dignità umana; infine, l’Home Design come strumento di propaganda e di divulgazione del bello.
Scrive questo libro con la consapevolezza di non essere uno scrittore, ma con la determinazione di accettare un’altra sfida, nel suo personale percorso di approfondimento, verso quella strada infinita da percorrere chiamata felicità. 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Viaggi bianchi. Hiroshima, Auschwitz, Killing Fields, Chernobyl”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *