C.da Popoleto n.c., 70011 Alberobello (BA) · +39 080 432 2044 · info@editriceaga.it

Un rapporto ventennale con padre Giovanni Lauriola

Editrice AGA partecipa al dolore per la perdita di padre Giovanni Lauriola. Il sacerdote si è spento ieri, 29 maggio 2019, nel Convento Santa Maria delle Grazie di Manfredonia, all’età di ottantuno anni. La casa editrice di Alberobello era legata all’esperto scotista da un rapporto ventennale, precisamente da quando il fondatore del Centro Studi Personalisti «Giovanni Duns Scoto» decise di pubblicare con noi i suoi saggi sul filosofo scozzese e persino un’editio minor dell’Opera Omnia.

Giovanni Lauriola nacque a Monte Sant’Angelo, in provincia di Foggia, il 30 dicembre del 1938. Indossò l’abito francescano a Casacalenda (CB) nel 1958. Il 2 luglio 1967 monsignor Andrea Cesarano lo ordinò sacerdote a Manfredonia. Padre Giovanni si laureò presso l’Università degli Studi di Bari nel 1973 in Filosofia. In quell’occasione discusse la tesi Sul concetto di scienza in Duns Scoto, relatore il docente Francesco Corvino. Dal 1969 al 2003 ha insegnato in più ordini di scuole.

Lauriola ha dedicato la sua intera vita allo studio del filosofo francescano Giovanni Duns Scoto (1265 – 1308). Nel 1991, fondò a Castellana Grotte il Centro Studi Personalisti «Giovanni Duns Scoto» e inaugurò le pubblicazioni dei “Quaderni Scotistici”. Universalmente riconosciuto come il massimo esperto del filosofo scozzese, le sue opere sono diffuse e consultate in Italia e all’estero.

Le opere pubblicate con Editrice AGA

Padre Giovanni Lauriola ha pubblicato con Editrice AGA numerose opere.

  • Elementi di spiritualità scotista 

    Per comprendere l’espressione “spiritualità scotista”, bisogna sottendere almeno tre cose principali: il concetto di spiritualità, la spiritualità francescana e il processo di concettualizzazione. La spiritualità scotista, infatti, non è che la spiritualità francescana nella sua massima espressione. Le intuizioni fondamentali di Francesco d’Assisi vengono corroborate scientificamente e nello stesso tempo concettualizzate. Processo che permette nel tempo la possibilità della trasmissione mediante il processo culturale della formazione. Formazione che esige nel soggetto il costante e continuo desiderio di conoscere, come espressione dell’auto-educazione, che diventa vita e testimonianza insieme.

  • Giovanni Duns Scoto e la nuova evangelizzazione

    Oggi il centro della missione della Chiesa è la chiamata alla nuova evangelizzazione, che, a seconda dei destinatari, può intendersi grossomodo almeno in due maniere: prima evangelizzazione, destinata a chi per la prima volta riceve il lieto messaggio di salvezza evangelico; seconda evangelizzazione, destinata a chi ha indebolito o perduto il senso della fede. Di fronte ai campi d’azione della nuova evangelizzazione nella moderna società, a quali principi dottrinali ispirarsi? Ci si può far guidare da alcuni principi generali del Beato Giovanni Duns Scoto, che della vita religiosa è specchio di perfezione e guida sicura.

  • Duns Scoto nell’arte

    Lo splendido volume Duns Scoto nell’Arte, dovuto alla sapiente sollecitudine di Giovanni Lauriola ed Herbert Schneider, è dedicato alla iconografia. Riprende, quindi, nella descrizione dell’intero profilo di Scoto un aspetto in parte dimenticato. Duns Scoto nell’Arte raccoglie – come in una luminosa galleria – le numerose immagini del Beato Giovanni Duns Scoto, attestanti con la ricchezza della loro arte la vastità e la singolarità di un culto diffusosi con quello più solido dell’Immacolato Concepimento della Madre del Signore.

  • Scienza e filosofia della persona in Giovanni Duns Scoto

    Da Duns Scoto la persona viene ancorata onto-teologicamente all’Essere Infinito, quando la caratterizza contemporaneamente ed enigmaticamente come ultima solitudo e come relatio trascendentalis. La relatio trascendentalis, ossia l’essere-in-relazione-con, poggia sull’ultima solitudo, che ne esprime la dipendenza-da. In Duns Scoto la persona vive la meravigliosa sintesi tra l’essere dipendente-da e l’essere-in-relazione-con.

  • Opera Omnia editio minor di Ioannes Duns Scotus

    L’Opera Omnia editio minor vede la luce grazie all’interesse del Centro Studi Personalisti “G. Duns Scoto”, che ha come specifica finalità la diffusione a tutto campo del pensiero del Dottor Sottile. L’Opera Omnia consta di cinque volumi, più un sesto, l’Index Scotisticus, che elenca le principali voci intorno alle quali gravita il pensiero scotista. Ogni tomo presenta le opere del Pensatore francescano, che ha seguito e sistemato scientificamente l’ideale di Francesco d’Assisi.

  • Antologia II edizione

    Nella serie della collana del Centro Studi Personalisti “Giovanni Duns Scoto” non poteva non trovare spazio il presente contributo antologico sul pensiero del Dottor Sottile, che ne è l’ispiratore e l’animatore spirituale. Particolare attenzione merita questo contributo, perché offre la possibilità di comprendere dal vivo sia un aspetto del trapassato culturale dalla via antiqua alla via moderna e sia un tentativo più dialettico con il mondo contemporaneo.

  • Da Cristo a Maria

    L’attuazione scientifico-tecnica del corso Da Cristo a Maria vuole segnare anche la via teologica francescana preferenziale del percorso mariano nella prospettiva cristocentrica, come novità non solo teologica, ma soprattutto spirituale, ossia come “perla” del cristocentrismo, alla cui luce emerge la cosiddetta via Scoti o via magistra per conoscere e contemplare il mistero della Vergine Madre, mettendo in luce l meraviglioso intuizione di Duns Scoto, che non si può parlare di Maria se non si parla prima di Cristo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

getcomixxx.com
X
15% di sconto sull'intero catalogo con il codice agalibri15 (coupon valido fino a sabato 21 settembre) INIZIA LO SHOPPING
Hello. Add your message here.