C.da Popoleto n.c., 70011 Alberobello (BA) · +39 080 432 2044 · info@editriceaga.it

Il Risorgimento oggi

Ha senso parlare nel 2019 del Risorgimento? Questa domanda è sorta spontanea quando il Dott. Marcello Trisolini ha proposto a Editrice AGA la pubblicazione del volume da lui curato. Il manoscritto sottoposto al giudizio della redazione è un importantissimo racconto degli eventi risorgimentali che si svolsero in Terra di Bari. È stata proprio la dimensione locale del testo in questione a convincerci subito della necessità di quest’opera.

Storia del Risorgimento in Terra di Bari dal 1798 al 1860 adotta una prospettiva storica diversa da quella che si è soliti ritrovare. Guardando gli eventi da un piccolo paesino alla periferia del regno, il volume  spiega come e perché gli ideali del Risorgimento furono compresi, perseguiti o ostacolati dai popoli di Puglia.

Giovanni Casulli, un liberale

Storia del Risorgimento in Terra di Bari dal 1798 al 1860 è un lavoro storiografico di Giovanni Casulli, avvocato, politico e studioso della storia di Putignano e della Terra di Bari. Contemporaneo e figlio della cultura liberale di allora, il Casulli ha avuto difficoltà a guardare i fatti in modo critico e distaccato. Tuttavia, con gli Avvenimenti dal 1798 al 1860 è in grado di mostrarci un’immagine meno sbiadita e più particolareggiata dei moti risorgimentali pugliesi e di come queste vicende s’intrecciarono alla quotidianità delle popolazioni locali.

La vivacità intellettuale, la naturale inclinazione per il bene pubblico e il grande interesse per la storia furono i tratti caratteristici che sempre accompagnarono Giovanni Casulli. Il suo più grande lascito resta senza alcun dubbio questo poderoso e straordinario manoscritto.

Risvegliare la memoria intorpidita

Scrive Ennio Corvaglia nella prefazione del libro che

l’interesse verso il Risorgimento è tanto più rimarchevole oggi perché i 150 anni dell’unità nazionale non hanno destato quelle curiosità e quello stimolo a rivedere, anche criticamente, i fatti di quel tempo. Molti giovani […] sembrano più attirati da chi allora vi si oppose – borbonici, briganti – che dai protagonisti dell’unificazione. L’affievolimento della memoria, il troppo facile collegamento tra le difficoltà della vita pubblica dei nostri giorni […] hanno contribuito a spostare i termini della memoria storica. Si aggiunga, peraltro, anche una storiografia che da un’impronta nazionalista […] si è spesso recentemente rivolta verso una critica serrata ai tratti, ritenuti anomali, della storia del nostro paese sin dalla sua origine.

Ribadiamo, quindi, che Storia del Risorgimento in Terra di Bari dal 1798 al 1860 è un lavoro coraggioso, necessario. Un testo che tutti i pugliesi (e non solo) dovrebbero leggere e custodire con cura nella propria libreria.

Preordina il libro e usufruisci dello sconto

Usufruisci dello sconto per il lancio del libro. Preordinalo subito!

Storia del Risorgimento in Terra di Bari dal 1798 al 1860 – Dai documenti manoscritti di Giovanni Casulli

 15,00

Giovanni Casulli, Storia del Risorgimento in Terra di Bari dal 1798 al 1860, a cura di Marcello Trisolini, giugno 2019, 234 pp.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

getcomixxx.com
X
15% di sconto sull'intero catalogo con il codice agalibri15 (coupon valido fino a sabato 21 settembre) INIZIA LO SHOPPING
Hello. Add your message here.