Vinicio Aquaro

Scrittore, opinionista, operatore culturale. È nato nella Valle d’Itria, a Martina Franca (Taranto). Si occupa di ricerca culturale, di critica del pensiero e di metodologia del ragionamento. I suoi lavori editi da AGA sono numerosi.


Michel Arouimi

Comparatista, è autore di numerosi libri di critica letteraria o di cultura di massa (cinema e musica pop). Per Editrice AGA ha pubblicato la sua raccolta di poesie Histoire de l’art nella collana L’orizzonte.

Nicole Barrière

Poetessa, scrittrice, saggista, traduttrice, ha pubblicato numerose raccolte liriche. Con Editrice AGA ha pubblicato la raccolta poetica Eaux prémonitoires – Acque premonitrici per la collana L’orizzonte.


Pietro Brescia

Nato a Monopoli nel 1967, è maestro d’arte e fisioterapista. È fondatore e presidente dell’Associazione Quadrosfera, che si propone di tutelare ambiente, arte e cultura. Nel 2007 con suo fratello Antonio ha dato vita al Cantapoesie Project, attraverso il quale mette in musica le sue poesie, elaborando i video delle canzoni e dirigendo spettacoli teatrali per beneficenza. In ricordo di suo fratello, ha pubblicato Totemanzia. L’universo artistico di Antonio Brescia.

Carolyne Cannella

Poetessa, attrice, traduttrice, concertista, collabora con varie riviste e antologie poetiche. Instants. Tercets – Hommage Au Japon è la raccolta di frammenti poetici pubblicata con Editrice AGA per la collana L’orizzonte.


Sandro Carotta

Frate benedettino, ha esposto le sue riflessioni su una delle festività più importanti della religione cattolica in Cristo mia speranza è risorto. Il Triduo pasquale.


Mario Castellano

Nato nel 1976, è presbitero dell’arcidiocesi di Bari-Bitonto. Ha conseguito la licenza e poi il dottorato in Sacra Teologia con specializzazione liturgico-pastorale presso l’Istituto di Liturgia Pastorale “Santa Giustina” (Padova). Ha insegnato liturgia presso l’Istituto di Teologia Ecumenico-patristica “San Nicola”. Nell’aprile 2020 è stato nominato Direttore dell’Ufficio Liturgico Nazionale della Conferenza Episcopale Italiana. Su Mons. Magrassi ha già pubblicato un contributo dal titolo: La pastorale liturgica di mons. Mariano Magrassi: dalla fede alla celebrazione e alla vita cristiana e lo ha arricchito con il suo lavoro AGA PER UNA PASTORALE ANCORATA ALL’ALTARE.


Giovanni Casulli

Nato nel 1832, fu avvocato, politico e studioso della storia di Putignano e della Terra di Bari. Pur avendo scritto moltissimo, non pubblicò mai nulla. Spirò nel 1911. Il suo lavoro postumo è Storia del Risorgimento in Terra di Bari dal 1798 al 1860.


Angelo Consoli

Chef, docente presso la Scuola Alberghiera di Castellana Grotte, maestro di tanti giovani che nel tempo, nel mondo, si sono affermati come chef di classe. Parlano le sue opere, dolci, saporite, gustose: fu un grande creativo, un appassionato di un’ arte che fino a poco tempo fa era nascosta, fra pentole, forni, tegami. Il suo ricettario è I piaceri della cucina.


Renè Corona

Nato a Parigi nel 1952, insegna Lingua e Traduzione francese all’Università di Messina. Ha pubblicato numerosi saggi, in italiano e in francese. Si è inserito nella collana L’orizzonte con i lavori Sortilèges de la retenue sous le bleu indigo de la pluie, Passage du temps et des courants l’imagination ô savoir! Croquer le marmot sous l’orme.

Diana Del Mastro

Ricercatrice presso la Facoltà di Teologia di Stettino dove insegna Filosofia ed Estetica. I suoi interessi attuali riguardano l’antropologia simbolica. Con Editrice AGA ha pubblicato Emozioni. L’altro lato del sapere (Vol. 1 e Vol. 2) Symbolum. Mito Immaginario Realtà, volumi inseriti nella collana L’Orizzonte.


Claudio Ermogene Del Medico

Conducendo una sapiente indagine presso l’Archivio Capitolo Cattedrale, l’Archivio Diocesano, l’Archivio Storico Comunale e nell’Archivio Unico Diocesano di Monopoli, alterna sapientemente microscopio e telescopio fornendo dati specifici e particolareggiati sul singolo documento locale e, al tempo stesso, sintetiche panoramiche sulla situazione della musica sacra nei diversi secoli. Il suo prodotto finale è L’Ufficio delle tenebre nell’Ottocento conversanese. Un raro esempio di canto fratto a quattro voci, inserito nella collana Crescamus.


Franco Deramo

Laureato in Scienze della Comunicazione è giornalista pubblicista. Ha conseguito il titolo di Responsabile di Ufficio Stampa nel Corso di Alta Formazione promosso dall’Ordine dei Giornalisti di Puglia. Con Editrice AGA ha pubblicato saggi e inchieste.


Francesco Di Tria

Nato a Cerreto Sannita, in provincia di Benevento, nel 1947, da Michele Di Tria e Rosa Castrovilli, due procugini, membri di una grande intricata, meravigliosa famiglia, minervinese da sempre, si trasferisce a Minervino nel 1955, da dove riparte nel 1957. Presso la facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Bari consegue la laurea nel luglio del 1971. Solo tre sono le cose di cui mena vanto: le famiglie in cui ha le radici, la moglie Maria, i figli Pierfrancesco, Sergio e Michele, con Grazia, Marianna e Francesco. Questo è il ricordo di suo padre.


Giovanni Dotoli

Professore ordinario di Lingua e Letteratura Francese all’Università di Bari “Aldo Moro” dal 1980 e docente di Francofonia ai Cours de Civilisation Française de la Sorbonne, a Parigi dal 2012. È autore di centinaia di libri, saggi e articoli. È poeta di lingua italiana e francese. Ha fondato e dirige la collana L’orizzonte di Editrice AGA, per la quale ha pubblicato diverse opere.

Antonio Fanizzi

Innamorato della sua città, si è da sempre interessato a restaurare la storia di Conversano. Ha pubblicato con Editrice AGA Historiae edite e inedite di Conversano e Toponomastica medievale e moderna di Conversano, entrambi inseriti nella collana Crescamus.


Emanuela Ferri

Insegna Marketing Management in collaborazione con alcune Accademie di Belle Arti. Dal 2013 entra a far parte di Informatici Senza Frontiere Onlus. Con Editrice AGA ha pubblicato due libri: Corrispondenze fra le arti e Sensoltre sei tu. Espressioni artistiche in gioco per una didattica dell’inclusione.


Vincenzo Filomarino

Ha svolto studi economici e finanziari e ha lavorato in una banca a livello nazionale in ruoli di responsabilità. Approfondisce le vicende storiche e genealogiche della sua famiglia. Il sigillo del Male è il thriller storico-religioso pubblicato con Editrice AGA.


Enzo Filomena

Appassionato di storia locale, ha ricostruito il Blasonario delle famiglie nobili, notabili e feudatarie di Conversano. Presso Editrice AGA ha pubblicato il suo lavoro Conversano Araldica, inserito nella collana Crescamus.


Fulvia Fiorino Dotoli

Nata a Martina Franca, è da sempre innamorata della sua terra di Puglia. Docente di Lingua Francese nella scuola, e poi di Linguistica francese nelle università di Lecce e Bari, ha pubblicato nove volumi. Con Editrice AGA ha pubblicato: La chiesa del Sacro Cuore a Bari, Incontro con il lettore, Storia di Lula. Amore e speranza in un lager e Una Vita, inserito nella collana L’orizzonte.


Olivier Furon-Bazan

Scrittore e giornalista, è un ardente difensore della lingua francese, docente di Scuola di giornalismo, conferenziere a livello internazionale. Ha pubblicato presso Editrice AGA MÉLI-MÉLO. Recueil et essais poétiques nella collana L’orizzonte

Antonio Fanizzi

Innamorato della sua città, si è da sempre interessato a restaurare la storia di Conversano. Ha pubblicato con Editrice AGA Historiae edite e inedite di Conversano e Toponomastica medievale e moderna di Conversano, entrambi inseriti nella collana Crescamus.


Emanuela Ferri

Insegna Marketing Management in collaborazione con alcune Accademie di Belle Arti. Dal 2013 entra a far parte di Informatici Senza Frontiere Onlus. Con Editrice AGA ha pubblicato due libri: Corrispondenze fra le arti e Sensoltre sei tu. Espressioni artistiche in gioco per una didattica dell’inclusione.


Vincenzo Filomarino

Ha svolto studi economici e finanziari e ha lavorato in una banca a livello nazionale in ruoli di responsabilità. Approfondisce le vicende storiche e genealogiche della sua famiglia. Il sigillo del Male è il thriller storico-religioso pubblicato con Editrice AGA.


Fulvia Fiorino Dotoli

Nata a Martina Franca, è da sempre innamorata della sua terra di Puglia. Docente di Lingua Francese nella scuola, e poi di Linguistica francese nelle università di Lecce e Bari, ha pubblicato nove volumi. Con Editrice AGA ha pubblicato: La chiesa del Sacro Cuore a Bari, Incontro con il lettore, Storia di Lula. Amore e speranza in un lager e Una Vita, inserito nella collana L’orizzonte.

Mario Gabriele

Conoscitore e cultore dei dialetti pugliesi, è poeta e scrittore. Con Editrice AGA ha pubblicato diverse opere poetiche, perlopiù in o sul dialetto nocese. Insieme a Giovanni Laera ha fondato l’associazione culturale Centro Studi sui Dialetti Apulo-Baresi, che ha all’attivo diverse pubblicazioni, fra le quali la rivista Lingua gnostra.


Gennaro A. Galluccio

Padre Gennaro Antonio Galluccio osb è uno scrittore di storia locale, socio del G.I.R.O.T.A. ed archivista dell’abbazia “Madonna della Scala” di Noci (Bari). Ha pubblicato Oronzo Lenti (Noci, 1848-1918). Possidente agricolo, amministratore comunale, uomo di cultura nel centenario dalla sua scomparsa.


Davide Gigante

Classe 1986, ha studiato all’Accademia delle Belle Arti di Bari. Lavora come graphic e visual designer. Ha fondato Gigante Studios. Nel 2017 ha pubblicato con Editrice AGA il suo primo fumetto, Fata Fiammella e il magico albero di Natale.


Brice Grudina

Nato a Caserta il 10 febbraio del 1990, di madre francese e padre italiano, fin da piccolo sviluppa una passione per le lingue, in particolare per la sua lingua seconda, il francese. Si laurea in Lingue e Culture per la Mediazione Linguistica a Cagliari, dove attualmente è iscritto al corso magistrale, nella medesima università. Lavora come traduttore freelance. Si è avvicinato alla poesia quasi per caso. Con Editrice AGA ha pubblicato Insonnia. Rehab, inserito nella collana L’orizzonte.


Salvatore Gucciardo

Poeta, artista figurativo da quando aveva 17 anni, ha pubblicato Ombres et lumières nella collana L’orizzonte.

Jacques Herman

È poeta, pittore, storico e insegnante di nazionalità belga e svizzera. Ha pubblicato manuali scolastici e numerosi libri. Dipinge a olio e ad acrilico. Insieme a Maria Zaki ha pubblicato con editrice AGA la raccolta poetica Les signed de l’absence – I segni dell’assenza.

Mariella Intini

Dottore di ricerca in Storia dei centri, delle vie e della cultura dei pellegrinaggi nel medioevo euromediterraneo, laureata in Conservazione dei Beni Culturali (indirizzo storico-artistico), è specializzata in Archivistica, Paleografia e Diplomatica. Insegna Materie letterarie e Storia dell’arte. Fa parte della Società di Storia Patria per la Puglia (Sezione del Sud-Est Barese). È autrice di diversi saggi e pubblicazioni scientifiche. Con Editrice AGA ha pubblicato Gusti aristocratici in Puglia tra Ottocento e Novecento. Il Ricettario dei Lenti Bacile.

Maria La Volpe

Diplomata in Pianoforte, si occupa dell’integrazione scolastica di alunni diversabili nella Scuola Secondaria di primo grado. Con Editrice AGA ha pubblicato la raccolta poetica Non parte non resta (2014) e la raccolta di racconti La strada che porta al mare (2016).


Giovanni Laera

Nel 2013 ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Linguistica italiana presso l’Università degli Studi di Torino. Insieme a Mario Gabriele ha fondato l’associazione culturale Centro Studi sui Dialetti Apulo-Baresi. Con Editrice AGA ha pubblicato Tutte u munne é paise. Le parole straniere nel dialetto e Il viaggio infinto. I sonetti di Shakespeare e il Cantico dei Cantici in lingua di Noci.


Giovanni Lauriola

Nato sul monte sacro del Gargano, a Monte S. Angelo (FG), è stato ordinato sacerdote nel 1967. Si è laureato all’Università di Bari in Filosofia. Nel 1991 ha fondato il “Centro Duns Scoto”. Si è spento nel maggio 2019. Le opere pubblicate con Editrice AGA sono numerose, perlopiù dedicate a Giovanni Duns Scoto.


Nicola Lenoci

Laureatosi in Ingegneria presso l’Università degli Studi di Bari, risiede ed esercita la professione nella città di Acquaviva delle Fonti. Il suo primo lavoro è un’indagine sui Vangeli: È esistito ed è risorto Gesù Cristo, vero Dio e vero Uomo?.


Antonietta Lestingi

È nata a Polignano a Mare (BA), dove vive e insegna Scienze nella Scuola Media. Con editrice AGA ha pubblicato le raccolte poetiche: Come matasse all’arcolaio (2012), Nella valle sommersa (2014), Sulla pietra o nell’erba (2015), Voci (2016) e Foglie (2019).


Giuseppe Liberatoscioli

Nato a Fara San Martino (Chieti) nel 1957, ha conseguito la licenza in Teologia, presso la Pontificia Università Lateranense. Ordinato sacerdote nel 1982. È veramente ebreo! Giuseppe Venturi e gli ebrei è l’opera pubblicata con Editrice AGA.


Panagiote Ligouras

Di origine greca, è laureato in matematica vive e lavora in Puglia come docente di matematica e informatica. È autore di numerosi articoli e pubblicazioni, molti dei quali pubblicati con Editrice AGA.


Mariarosaria Lippolis

Laureata in Beni Culturali, ha conseguito la laurea specialistica in Archivistica e Biblioteconomia e frequentato la Scuola di specializzazione di Archivistica, Paleografia e Diplomatica. Archivista professionista, è stata promotrice di importanti interventi di recupero, tutela e valorizzazione del patrimonio storico documentario e librario di enti pubblici e privati. Insegna Materie letterarie e Storia dell’arte. Presidente dell’associazione culturale Apuliae Manuscripta e già presidente dell’associazione culturale Darf, ha curato mostre di importanti artisti contemporanei. Con Editrice AGA ha pubblicato Gusti aristocratici in Puglia tra Ottocento e Novecento. Il Ricettario dei Lenti Bacile.


Pasquale Locaputo

Nato a Conversano nel 1933, nel febbraio 1961 ha conseguito la Laurea in Lettere presso l’Ateneo cagliaritano ed ha insegnato presso l’Istituto Magistrale “San Benedetto” a Converano come ordinario di Latino e Storia ininterrottamente dal 1962 al 1987. Con Editrice AGA ha pubblicato due raccolte di racconti: C’era una voltaC’era una volta a Conversano.


Giuseppe Lovecchio

Ha visitato i paesi più lontani del mondo con la Seace quale componente di commissioni economiche organizzate dalle Camere di Commercio di Puglia. È stato a teatro a Tokyo, a Leningrado e a Brodway (NewYork). Come componente di una commissione regionale ha visitato il centro nucleare di Caorso. Appassionato di storia, ha pubblicato con Editrice AGA Verso la “Merica” sull’emigrazione italiana del secolo scorso e Raccolta di scritti.


Peppino Lovecchio

Pescatore per passione, innamorato della sua terra, si è specializzato in un particolare ramo dell’ittologia con il suo I Pesci di Monopoli. Come li chiamiamo, come li peschiamo,  come li cuciniamo.

Luigi P. Marangelli

Nato nel 1933, vive fino al 1964 a Conversano città di origine del padre Oronzo. Dopo la morte del padre si trasferisce a Foggia, città di origine della madre. Presidente del Circolo Universitario “Peppino Lorusso” di Conversano aderente all’UGI (Unione Goliardica Italiana) dal 1955 al 1960, è eletto nel Distretto Scolastico di Foggia nel 1973 nella lista della CGIL-Scuola e diventa presidente del Consiglio di istituto del Liceo scientifico “A. Volta” di Foggia nel 1980. Docente nelle attività della Mathesis (Società Italiana di scienze matematiche e fisiche), fa corsi per la formazione di docenti delle scuole elementari e medie. Ha pubblicato con Editrice AGA Le due redazioni del catasto di Conversano nel 1753 e 1754 nella collana Crescamus.


Encarnación Medina Arjona

È professoressa di filologia francese all’Università. Insieme ai professori Giovanni Dotoli e Mario Selvaggio ha fondato la collana L’orizzonte. Con editrice AGA ha pubblicato Leyendo Las flores del mal, La hora azul. El Parìs de Olavide e Trente poèmes d’amour, tutti inseriti nella collana L’orizzonte.


Giulio Meiattini osb

Monaco benedettino, esplora alcune questioni religiose per avvicinare anche i laici alla fede. Le sue riflessioni sono contenute in Monaci nel mondo, monaci nel cuore. Piccola guida per Oblati Benedettini e Innanzitutto figli. Nascere, sposarsi, generare.


M. J. Muratore

Professoressa della university of Missouri Curators’ Distinguished Professor, è autrice di numerosi libri; ha anche diretto, curato e contribuito a diverse raccolte di saggi e pubblicato una vasta gamma di articoli accademici su riviste internazionali. Si concentra su opere francesi, europee e post-coloniali. Il suo lavoro con Editrice AGA è The weave of fragmentation, inserito nella collana L’orizzonte.

Antonio Natile

Classe 1980, è nato e vive a Noci, nella Murgia dei Trulli. È direttore artistico della manifestazione poetica Sempre nuova è l’alba. La sua raccolta di poesie pubblicata da Editrice AGA è La casa degli edili. Poesie e altre macerie.

Rita Pacilio

Nata a Benevento nel 1963, è poetessa, scrittrice, sociologa, mediatrice familiare. Dirige la casa editrice RPlibriè ed è presidente dell’Associazione Arti e Saperi. Ha pubblicato nella collana L’orizzonte una raccolta di poesie: Les nervures de la violette.


Angelo Panarese

Sindaco della città di Alberobello dal 1994 al 2001, è uno storico, laureato in Lettere e Scienze Politiche, Dottore di Ricerca. Ha pubblicato diverse opere con Editrice AGA, tra cui la sua ultima riflessione che è raccolta in Su questa barca… ci siamo tutti!.


Michele A. Pastore

Ricercatore del CNR nell’ambito della Biologia Marina, ha al suo attivo 130 lavori tra pubblicazioni scientifiche e rapporti tecnici. Cieli di vetro è la raccolta poetica pubblicata con Editrice AGA.


Adalberto Piovano

Frate benedettino, indaga alcuni misteri della fede. Il suo lavoro è Pentimento e misericordia. Alla scuola della tradizione monastica.


Pasquale Pirulli

Don Pasquale Pirulli, pugliese DOC, si interessa delle personalità spirituali che più hanno influenzato positivamente il territorio locale. Con Editrice AGA ha pubblicato: Il Servo di Dio P. Francesco Paolo DIVITTORIO o.f.m. e Il magistero episcopale di ANTONIO FEDELE DALENA.


Luciano Ponzio

Dal 2004 Semiotica del testo e anche Semiotica del cinema presso l’Università del Salento, Lecce. Nel 2017 ha pubblicato con Editrice AGA il saggio L’immagine e la parola nell’arte tra letterarietà e raffigurazione, per la collana L’orizzonte.


Nicola Pugliese

Nato ad Alberobello il 19 febbraio 1938, è stato un elettricista. Sin dagli anni Cinquanta è iniziata la sua passione per il collezionismo e ha raccolto tessere dei partiti politici, radio d’epoca prodotte in Europa dalle stravaganti forme, manifesti che sono l’orgoglio del nostro passato quando si promuoveva l’immagine di Alberobello, fotografie e gigantografie dei trulli, corrispondenza militare, monete, francobolli… e cartoline d’epoca.

Margherita Roncone

Laureata in Giurisprudenza e mediatrice familiare, counselor clinico con specializzazione in Programmazione Neuro Linguistica terapeutica, Life Coach, Motivatrice e coach in diverse discipline sportive, organizza corsi per la genitorialità e svolge la sua attività di consulenza per le diverse problematiche individuali, di coppia o per gruppi nel suo Studio o via Skype. Suoi sono i lavori: 10 passi per a(r)marti meglio e Donne magnitudo 9 – Vita in divenire.


Gabriele C. Rosato

Studia Beni Archeologici presso l’Università del Salento. È autore di numerose poesie e racconti. Ha pubblicato con Editrice AGA Storie sepolte a Barsento. Testimonianze storiche e archeologiche di un frammento di Puglia.


Angelo Rella

Direttore del Dipartimento di Italianistica dell’Università di Stettino, insegna Lingua e Letteratura italiana. Ha curato la monografia Immaginario e realtà. Percorsi della religione, edita nel 2018 da Editrice AGA per la collana L’orizzonte.

Mario Selvaggio

Ricercatore di Letteratura Francese presso l’Università di Cagliari. È fondatore della collana L’orizzonte assieme a Giovanni Dotoli e a Encarnación Medina Arjona. Con Editrice AGA ha curato e pubblicato numerose opere.


Éric Sivry

Ha scritto racconti, raccolte poetiche e saggi. Ha pubblicato con Editrice AGA per la collana L’orizzonte Faustine, una rilettura moderna del mito di Faust, e Une autre conception de l’autre. Penser l’autre au fil des siècles.


Dominique Jean Paul Stanisci

Nato in Lussemburgo, risiede ad Alberobello. Dal 2008 si dedica a “Joyful People”, che comprende tre progetti: un’Art B&B; un’Associazione culturale; l’Home Design come strumento di divulgazione del bello. Con Editrice AGA ha pubblicato Viaggi bianchi. Hiroshima, Auschwitz, Killing Fields, Chernobyl e Ancora viaggi bianchi. Cremazione a Varanasi, Alcatraz, Tutsi Genocide, Gound zero.

Paolo Antonio Tarsia

Nato a Conversano il 6 maggio 1619 da Margherita
Martucci e da Donato Maria Tarsia, intraprese nell’adolescenza
l’itinerario ecclesiastico sino all’ordinazione sacerdotale, diventando abate di S. Antonio di Conversano. Nel 1642 conseguì all’Università di Napoli la laurea in Teologia. Scrittore prolifico, di lui Editrice AGA ha pubblicato Divae Virginis Insulanae Cupersanensis historia nella collana Crescamus.


Ilda Tomas

Professoressa di francese all’Università di Granada (Spagna), insieme a Peter Collier ha lavorato alla pubblicazione della raccolta di studi. Inserendosi nella collana L’orizzonte, ha pubblicato Lexique affolé d’amour.

Sebastiano Valerio

È Professore Ordinario presso l’Università di Foggia, dove insegna Letteratura italiana. Insieme ad Angelo Rella ha curato la monografia Immaginario e realtà. Percorsi della religione, edita nel 2018 da Editrice AGA per la collana L’orizzonte.

Maria Zaki

È una poetessa e scrittrice marocchina di espressione francese nata a El Jadida. Insieme a Jacques Herman ha pubblicato con editrice AGA la raccolta poetica Les signed de l’absence – I segni dell’assenza.


Gaetano Zito

Nato a Troina nel 1954, è stato sacerdote della diocesi di Catania. Ha conseguito il Dottorato in Storia Ecclesiastica presso la Pontificia Università Gregoriana e il Diploma in Archivistica e in Biblioteconomia presso le omonime Scuole Vaticane, svolgendo la sua docenza come ordinario di Storia della Chiesa presso lo Studio Teologico “S. Paolo” di Catania (Facoltà Teologica di Sicilia) e come titolare del corso di Archivistica speciale nel Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Catania. È spirato a Catania nel 2019. Editrice AGA ha pubblicato postumo il suo lavoro Dono e risposta – Meditando con Mectilde de Bar.