Francesco Pinto

Appassionato di fotografia, Francesco sin da piccolo ha realiz¬zato i suoi primi scatti con l’Agfa Iso-Rapid, passando succes¬sivamente alla Pentax Espio Mini e poi alla Canon F1. Tecni¬camente ha prediletto le diapositive con cui ha realizzato dei diaporama. Con l’avvento del digitale e il lento declino della pellicola unitamente all’accavallarsi dei numerosi impegni ac¬cademici, ha trascurato questa passione dilettandosi soltanto con reportage di viaggio, usando la compatta Lumix TZ5. Nella prima metà del 2019 ha anche realizzato, per l’app izi. TRAVEL, le audioguide multimediali dei siti UNESCO di Albero¬bello, Matera e della Basilica Celeste di Monte Sant’Angelo, del bene FAI l’Abbazia di Santa Maria di Cerrate e del monumento nazionale Basilica di Santa Caterina d’Alessandria a Galatina.