Michele Delle Foglie

"Uomo e sacerdote alla ricerca e in difesa della sua dignità come persona e della missione cui il Signore ha voluto consacrarlo: sacerdos in aeternum!"

Sacerdote, ordinato da Mons. Enrico Nicodemo, amato ed indimenticato Arcivescovo di Bari, il 24 giugno 1972 nella Chiesa Matrice di Modugno (BA).
Qui si trasferì la sua famiglia, essendo il padre capo stazione delle FCL, oggi Ferrovie Appulo-Lucane. Provenienti da Acerenza (PZ) dove era nato il 12.1.1946.
Formazione e studi nel Seminario Arcivescovile di Bari e nel Pontificio Seminario Regionale Pio XI di Molfetta.
Da subito immesso nel ministero pastorale delle parrocchie di Bari: “San Giovanni Battista” e “Nostra Signora di Fatima”, come vicario cooperatore.
Vicarius Adjutor e poi parroco di “S. Enrico” nel 1978.
Un tirocinio breve e nel 1982, già parroco a “San Marcello”. A costruire Comunità e nuova grande chiesa.
Dieci anni di intenso lavoro, guidato dallo Spirito Santo e dalla preghiera con tanti amici, sacerdoti, suore, consacrati, laici. Parroco molto amato.
Il 1992 l’anno dell’inizio della via tutta PER ASPERA!
Arciprete-parroco a Grumo Appula dall’8 settembre 1997 nella Chiesa Madre Santa Maria Assunta.
Il libro ne parla e dice delle vicende e degli sbocchi fino ad oggi.
Uomo e sacerdote alla ricerca e in difesa della sua dignità come persona e della missione cui il Signore ha voluto consacrarlo: sacerdos in aeternum!

Autore del libro