Biografie e testimonianze: la storia personale

I volumi che rientrano nella categoria Biografie e testimonianze raccontano le vicende esistenziali di uomini le cui azioni sono degne di nota.

Un esempio è senza dubbio quello del libro È veramente ebreo! di Giuseppe Liberatoscioli. Il volume ricostruisce le gesta di Giuseppe Venturi, arcivescovo di Chieti-Vasto, a sostegno degli ebrei e dei cittadini ricercati dalle forze di occupazione.

Ancora, si ricorda il diario odeporico di Dominique Jean Paul Stanisci. L’autore ha raccontato i suoi viaggi bianchi nei luoghi della memoria di Hiroshima, Auschwitz, Killing Fields e Chernobyl.

Intensa e toccante, poi, la testimonianza di Barbara Matarrese, che nel suo libro C’è qualcuno lì dentro? ha raccontato la drammatica storia dell’incidente e della paralisi di suo figlio. Attraversando il suo dolore, l’autrice ricostruisce la vicenda con delicatezza, ponendosi interrogativi sul senso della vita.

In conclusione, le biografie e le testimonianze sono pubblicazioni fondamentali per Editrice AGA.

Visualizzazione di 1-12 di 17 risultati

A fème – La fame

 5,00

Mario Gabriele, Antonio De Grazia, A fème (La fame), a cura del Centro Studi sui Dialetti Apulo-Baresi, dialetto-italiano, 60 pp.

Sale!

I piaceri della cucina

 40,00  26,00

I piaceri della cucina. Angelo Consoli, con fotografie a colori, Editrice AGA, Alberobello 2019, 382 pp.

La formazione scolastica di Donato Jaja a Conversano e il suo carteggio napoletano (1863-1884) – n. 6

 10,00

Angelo Fanelli, La formazione scolastica di Donato Jaja a Conversano e il suo carteggio napoletano (1863-1884), collana Crescamus – n. 6, 2007, 125 pp.