30,00

Mansuetudine, volto del monaco

Questa non è solo contenutistica ma metodologica, in quanto spiega la genesi e l’humus proprio da cui è nato il commentario alla Regola benedettina.

978-88-903893-0-6 596
Condividi

Autore

"La sua testimonianza di vita l’hanno resa una figura molto nota e apprezzata nella Chiesa italiana e nel mondo benedettino contemporaneo."

Il primo punto a cui deve badare il lettore che prende in mano questo libro, è il titolo e il sottotitolo, perché in essi si esprime la chiave di lettura del testo. Questa non è solo contenutistica ma metodologica, in quanto spiega la genesi e l’humus proprio da cui è nato il commentario alla Regola benedettina, cioè lo studio attento e la meditazione del testo in vista delle conferenze periodiche che tradizionalmente l’Abate – nel nostro caso la Madre Abbadessa o anche la Maestra delle novizie – rivolge alla comunità monastica, tenuto conto però delle circostanze concrete (e allusioni allefeste liturgiche e ad altrifatti non mancano nel nostro libro) e dei bisogni o esigenze che emergono dal preciso uditorio che si ha davanti.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Mansuetudine, volto del monaco”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.