18,00

L’uomo contemporaneo

Scritto con luminoso spirito catechistico e con un linguaggio chiaro, semplice ed evoluto, soprattutto efficace, fa risplendere la figura del Cristo in tutta la Sua luce in una società sempre meno aperta e disponibile ai valori, ai benefici ed al conforto della Fede.

978-88-9355-242-5
Condividi

Autore

Provocante è la domanda che dà il titolo al libro che raccoglie alcuni articoli di don Vincenzo Togati, già pubblicati sulla Rivista Ut Unum Sint. Indotto dal titolo, probabilmente qualcuno potrebbe acco­starsi a queste pagine pensando che, nonostante i duemila anni trascorsi dalla nascita di Cristo, la storia, soprattutto contemporanea, scorre come se Cristo non avesse alcun influsso sulle vicende umane, come se i valori evangelici non fossero radicati nella vita delle persone che pure dichia­rano la propria adesione alla fede. Certamente non è questo l’intento dell’autore, che vuole piuttosto sottolineare il pericolo di certe scelte di vita, oggi sempre più diffuse, che non tengono in alcun conto l’ispirazione del Vangelo. Così facendo, l’uomo finisce col ritornare ad una condizione che – per dirla con il linguaggio mutuato dalla storia della salvezza – è del tutto simile a quella che precedette la venuta nella nostra carne del Figlio di Dio, primogenito della nuova umanità.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’uomo contemporaneo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.