ISBN: 9788893552134

SYMBOLUM (n.110)

 30,00

Diana Del Mastro e Angela Giallongo, SYMBOLUM TERRA MATER MATERIA, collana L’orizzonte (n. 110), il testo è scritto in italiano, Editrice AGA, Alberobello 2021, 440 p.

Disponibile

Confronta

Descrizione

Il libro

I contributi raccolti in questo secondo volume di Symbolum nascono da un progetto di ricerca interdisciplinare e internazionale sul tema del Simbolo nel suo rapporto con la Cono­scenza, snodo inaggirabile della riflessione epistemologica contemporanea; seppur prove­nienti da diverse prospettive disciplinari, tutti i contributi concorrono a intessere la riflessione sulla dimensione simbolica offrendo una mappatura di alcuni significati e nuclei problematici essenziali di quest’ultima, lasciando intravedere i nessi che legano tra loro approcci diversi e anche divergenti, attorno a tre specifiche aree tematiche: la Terra, la Madre e la Materia.
L’elemento Terra contiene in sé le caratteristiche del grembo materno che accoglie la vita nutrendola, è la Grande Madre, principio femminile per eccellenza, ma è anche Materia con­trapposta allo Spirito, indispensabile all’equilibrio dell’universo stesso. Essa è il primo oggetto della coscienza che immagina, ma molteplici sono gli aspetti attraverso cui si presenta, come emerge dai saggi ivi raccolti.
L’ interdisciplinarità assunta come criterio metodologico è una scelta motivata dal convin­cimento di condurre con Symbolum una ricerca di strutture più profonde dei fenomeni, desti­nata a spiegarli a comprenderli, garantita dal prestito e dallo scambio metodologico, nel reciproco arricchimento culturale e scientifico.

Gli autori

Diana Del Mastro è ricercatrice presso la Facoltà di Teologia dell’Università di Stettino (Polonia), dove insegna Filosofia ed Estetica. È autrice e curatrice di monografie sul campo percettivo del visibile, oggetto principale della sua ricerca, con particolare riferimento ai suoi aspetti simbolici, quali: L’enigma della Forma. Linguaggio e corpo nell’ontologia di Maurice Merleau-Ponty (2014), Controcanto. Voci di un altrove femminile (2013), Emozioni. l’Altro lato del Sapere, voi. I (2018), Emozioni: l’altro lato del sapere, Epistemologia, formazione e creatività, voi. II (2019), Symbolum: Mito, Immaginario, Realtà (2020).

Angela Giallongo è ordinaria di Scoria dell’Educazione presso il Dipartimento DISCUI dell’Uni­versità di Urbino. Le sue ricerche vertono principalmente sui fenomeni educativi informali: esperienze sensoriali e gestuali; emozioni ed immaginari; storia dell’infanzia e di genere nelle società premoderne, con particolare riferimento alla letteratura didattica italiana e francese dei secoli XIII-XV. Fra le sue ultime pubblicazioni in Italia e all’estero: Ii bambino medievale. Storia di infanzie, Dedalo, 2019; 1968: il coinvolgimento emotivo della ribelle generazione studentesca. Un problema storico, contributo in volume, Aracne, Roma, 2020; The Historical enigma of Wornan Snake Wornan ftorn Antiquity to XXI century, Cambridge Publishing Scholars, 2017.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “SYMBOLUM (n.110)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *