25,00

Volevamo il cambiamento

Fa della comunicazione politica l’essenza stessa della partecipazione democratica, spazio vitale per l’impegno politico e sociale dei giovani nei quali i valori non assecondano gli interessi.

149 disponibili

978-88-950891-3-3 376
Condividi

Autore

"Giornalista, P. R. & News Specialist. Fondatore e direttore di giornali, scrittore."

Volevamo il cambiamento” è uno spaccato di cinque anni di vita politico-amministrativa a Sammichele di Bari. Fa della comunicazione politica l’essenza stessa della partecipazione democratica, spazio vitale per l’impegno politico e sociale dei giovani nei quali i valori non assecondano gli interessi. Un ambito di riferimento territorialmente delimitato, certamente. L’interesse per le vicende narrate, dovrebbe coinvolgere l’intera Comunità. Mentre le responsabilità sono soprattutto di quanti traggono profitto dal suo declino. Modalità e comportamenti, questi, riferibili e spesso riscontrabili anche in ambiti territoriali più vasti. Conduce dalla possibile indignazione alla responsabilità, alimentando la speranza con l’indicazione di precisi programmi di sviluppo e di crescita civile e culturale, da vivere in nuove esperienze collettive ed anche nelle vicende sociali ed in quelle propriamente politiche. Arricchito dalla documentazione necessaria riferita anche all’esperienza vissuta con l’Associazione di Promozione Sociale “plur@le”.

I ricordi dell’autore attingono alle radici genuine della civiltà contadina.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Volevamo il cambiamento”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.