Ferdinando Pinto

"Il mondo che gli appartiene è di quieta armonia, di voce graziosa e melodica."

Ragazzo, lavora, ascolta musica, ama il cinema e i libri. Sta bene a tavola. Adora la tecnologia e gli animali. È innamorato del suo gatto e vuol bene anche ai cani. Il mondo che gli appartiene è di quieta armonia, di voce graziosa e melodica, varrebbe la pena dargli il mondo e la voce del mondo. L’ispirazione gli arriva d’improvviso, senza preannuncio, senza squillo alcuno. La coglie con i tasti del cellulare. Il cellulare è tecnologia, la tecnologia è ancella del racconto. Editrice AGA ha pubblicato il suo La ragazza dal basco rosso.

Libri d'autore